Referenze
Criodisinfestazione Criopest
Registrazione A.N.I.D. Sistri,tracciabilità dei rifiuti
Consip Acquisti in rete
Frog Service Social Network
Seguici su Google Plus
Sara De Benedetto
Sara De Benedetto
09:25 18 Dec 16
la ringrazio per i consigli che mi dai tutti i giorni
Fabio Vitillo
Fabio Vitillo
16:47 10 Aug 16
Bravissimo!!!
Fabio HomeVideo
Fabio HomeVideo
11:12 12 Jul 16
Arturo Verdicchio
Arturo Verdicchio
17:10 09 Jul 16
See All Reviews

CALABRONE O VESPA CRABRO

calabroni

visualizza immagini

I calabroni (Vespa crabro) fanno parte della famiglia dei vespidae, sono insetti carnivori, anche se sono attratti dalle sostanze zuccherine, si differenziano dalle vespe comuni per alcune caratteristiche del corpo, più allungato e visibilmente suddiviso in tre porzioni. La Vespa crabro è tra le più grandi tra le vespe, le sue dimore preferite sono, i sottotetti, le sottogrondaie, i cassonetti delle tapparelle, i tronchi cavi degli alberi, i comignoli. La regina di calabrone, notevolmente più grande delle operaie, è l’unica che può deporre le uova, mentre le operaie costruiscono il nido e si occupano della nutrizione della prole. Nonostante l’aspetto minaccioso, la vespa crabro attacca solo se minacciata e se nei pressi del nido. La puntura del calabrone è molto dolorosa e può provocare shock anafilattico anche mortale. Il pungiglione e lungo fino a 4 mm ed essendo in grado di pungere piu volte, può iniettare più quantità di veleno. Una curiosità: il maschio di calabrone è innocuo essendo privo di pungiglione.