Lotta Zanzare Roma

disinfestazioni romaDisinfestazione delle zanzare:

per il contenimento di questo infestante occorre avere la dovuta conoscenza delle abitudini delle zanzare utilizzando i sistemi di lotta esistenti più efficaci. La disinfestazione alla zanzare si può eseguire con tecniche diverse  atte all’emininazione sia le larve che degli insetti adulti. 

Un programma di lotta alle zanzare si articola in  tre fondamentali fasi d’intervento:

Ciascuna di queste tecniche ha un ruolo decisivo nel controllo delle zanzare sia nella riduzione del disturbo arrecato che nel controllo vettoriale di malattie.

  • Riduzione dei focolai

La riduzione dei focolai è un’azione fondamentale per il controllo delle zanzare perché elimina o riduce gli habitat di sviluppo e riproduzione.

Tuttavia la riduzione e/o l’eliminazione dei focolai naturali non ci assicura la totale assenza delle zanzare perché è impossibile eliminare tutti i ristagni d’ acqua presenti su una determinata area.

  • Disinfestazione larvicida

La disinfestazione larvicida alle zanzare è lo strumento da prediligere ed è attualmente il sistema più efficace per il controllo delle zanzare. Lo scopo è quello di eliminare le larve di zanzara , la lotta larvicida si effettua con l’uso di regolatori di crescita degli insetti (IGR), che ne impediscono la trasformazione in insetti adulti, oppure di preparati microbiologici altamente efficaci ed ecologici.

Per tenere il controllo sulla presenza delle zanzare si utilizzano delle trappole per zanzare. Alcune trappole catturano le zanzare adulte, altre le larve, esiste una trappola che le imprigiona le zanzare sia allo stadio di larva che adulte.

  • Disinfestazione adulticida

La Disinfestazione alle zanzare con formulati chimici è la più usata usata, diventa però enefficace a lungo termine ed possiede elevata nocività per l’ambiente, per questo è preferibile evitarla o utilizzarla solo in casi dove si ritiene indispensabile e solo con non invasivi per l’ambiente.

Per la disinfestazione delle zanzare comuni e zanzare tigre su Roma, abbiniamo tutte le metodologie sopra elencate:

  • La riduzione e/o l’eliminazione dei focolai dopo un’accurata un’ispezione dell’ambiente da trattare.
  • La disinfestazione antilarvale, eseguita attraverso microrganismi (formulati a base di Bacillus thuringiensis israelensis e bacillus sphaericus) con i quali si trattano tutti i focolai naturali presenti.
  • La disinfestazione adulticida va eseguita solo quando è necessario evitando l’utilizzo di insetticidi residuali altamente nocivi per gli insetti “no target”. 

Curiosità: su circa 3500 specie di zanzare esistenti solo 200-300 specie ci pungono  e sono responsabili della trasmissione di malattie; le zanzare sono fonte di cibo per molti esseri viventi pesci, uccelli ed altri insetti; alcune specie di ceratopogonidi, culicidi imparentati con i chironomidi, sono tra i maggiori impollinatori del cacao. No zanzare? No a quella crema spalmabile tanto famosa!

Torna in alto

Lascia un Commento

*