Disinfestazione Galerucella dell’olmo

La Galerucella luteola (Xanthogaleruca luteola) dell’olmo

 

Disinfestazione Galerucella dell’olmo. La galerucella è un coleottero infestante dell’olmo, arreca danni alla vegetazione della pianta essendo un insetto defogliatore in tutti i suoi stadi  sia larvale che di adulto. Gli adulti della Galerucella svernano alla  base delle piante, talvolta se le piante sono ubicate nelle immediate vicinanze di abitazioni si possono rinvenire insetti all’interno delle stesse.

Sia gli adulti che le larve si nutrono di foglie in maniera irregolare lasciando tanti piccoli fori. Le larve sono presenti in primavera  si nutrono fino a scheletrizzare le foglie lasciando intatte le nervature e la parte superiore . La pianta colpita presenta il fogliame disseccato,  determinando deterioramenti   gravi, soprattutto quando la presenza dell’insetto è continuativa di anno in anno.

La presenza della galerucella indeboliscono la pianta e di conseguenza la rendono soggetta ad attacchi da parte di insetti Scolitidi che scavano cunicoli tra la corteccia  e il legno, dove compiono una parte del loro ciclo vitale. Inoltre questo coleottero può dare origine a malattie fungine come la Grafiosi dell’Olmo, con conseguente tracheomicosi, malattia provocata da un fungo ascomicete l’ Ophiostoma ulmi, che porta la pianta dell’olmo alla morte.

galerucella olmo

La Galerucella dell’olmo compie più di una generazione l’anno.  La prima generazione e attiva da maggio a giugno e all’inizio di luglio diventa adulta, la seconda generazione è attiva in luglio agosto ed è adulta ad inizio autunno può capitare che si generi  una terza generazione che, in caso trovi le condizioni termiche adatte, è attiva a fine estate e adulta in pieno autunno. 

La Galerucella depone le uova sotto le foglie.  L’insetto adulto è di colore giallo/verde con bande scure , ha il corpo di circa 7 mm di lunghezza; le larve sono anch’esse scure con strisce che si evidenziano man mano che crescono; le uova sono ovali e giallastre.

galerucella olmo larva

Disinfestazione Galerucella – Come combatterla

La Galerucella  luteola fa la sua prima apparizione nella regione Toscana nel 2005 e da allora ha intensificato la sua presenza in tutto il territorio nazionale  danneggiando notevolmente  le piante di olmo.

Per la salvaguardia di queste piante contro l’infestazione della Galerucella, si interviene  attraverso diverse metodologie di disinfestazione: irrorazione di principi attivi a base di  piretro  per un’azione abbattente contro l’insetto adulto; endoterapia e irrorazione di prodotti a base di Bacillus thuringiensis o tenebrionis contro le larve.

Questa ultima soluzione è quella adottata  per effettuare i servizi di disinfestazione  contro la galerucella, attenti come sempre alla salvaguardia dell’ambiente evitando la dispersione degli insetticidi.

galerucella olmo

label,

About the author