Disinfestazione Biologica Afidi

                    Disinfestazione Eliminazione lotta Biologica Afidi

Disinfestazione Biologica Afidi
Visualizza immagini

 Gli afidi sono insetti parassiti conosciuti come pidocchi delle piante e infestano quasi tutti i tipi di piante sia ornamentali che non.

Gli afidi sono parassiti che si riproduco in brevissimo tempo creando notevoli colonie, uno dei menici naturali in grado di contrastare gli afidi è la coccinella e le sue larve.

Alcune specie di afidi sono fornite di ali per cui possono spostarsi senza problemi da una pianta all’altra anche coprendo notevoli distanze. 

Gli afidi si nutrono della linfa delle piante succhiandola attraverso il loro apparato boccale, caratteristica che hanno anche gli afidi dei platani.

Nel compiere questa operazione rilasciano una sostanza che contiene un ormone che stimola la crescita dei tessuti verdi.

Questo particolare ormone favorisce la formazione e lo sviluppo di galle e pseudogalle che vengono utilizzate  per proteggere le colonie di afidi e fornire loro nutrimento.

Le sostanze superflui di cui si nutrono vengono esplulse sotto forma di gocce zuccherine (melata).

Si tratta in verita dei loro escrementi che contengono un’alta percentuale di zuccheri, le sostanze zuccherine attraggono gli insetti che se ne nutrono come api, vespe e formiche. 

La melata favorisce lo sviluppo dei funghi che rendono difficile la fotosintesi con il conseguente deperimento e in alcuni casi la morte della pianta.

Gli afidi, inoltre, in caso di pericolo producono un ormone che avverte e mette in fuga la colonia.

Nella lotta contro gli afidi si interviene con metodi di disinfestazione tradizionali solo in quei casi dove non si possono adottare altre soluzioni. In questi casi si procede  mediante l’irrorazione del prodotto direttamente sulla pianta infestata,

La lotta che prediligiamo è quella di eseguire disinfestazioni ecologiche e ecocompatibili evitando l’uso degli insetticidi.

L’uso di insetti antagonisti per la lotta biologica, come la coccinella e la sirfide, ci sonsentono di eliminare l’infestazione attraverso un processo del tutto naturale, le loro larve sono avide divoratrici di afidi.

Inoltre intervenendo con il metodo dell’ endoterapia, con il quale si inietta la soluzione insetticida direttamente nel tronco della pianta.