Disinfezione e Sanificazione Ambientale Microrganismi Patogeni

La disinfezione e la sanificazione ambientale è l’insieme delle operazioni necessarie ad eliminare i microrganismi patogeni presenti negli ambienti, oggetti ed arredi di uso comune che quotidianamente e solitamente vengono  contaminati. Gli agenti patogeni, come la Legionella pneumophila , direttamente o indirettamente, trasmettono le malattie agli organismi sani.  La disinfezione è uno dei trattamenti utili per la prevenzione delle malattie infettive, agisce sull’eliminazione dei microbi (batteri, germi) che inquinano gli ambienti interni e l’aria circostante, attraverso virus , schizomiceti, muffe e lieviti. Nell’ambiente esterno la disinfezione avviene per fattori naturali quali i raggi ultravioletti emanati dal sole.

ATTENZIONE:  DISINFEZIONE NON E’ SINONIMO DI STERILIZZAZIONE!

La disinfezione ambientale prevede la distribuzione di prodotti disinfettanti per mezzo di attrezzature specifiche e viene eseguita in tre fasi fondamentali.

  • La prima fase prevede la pulizia meccanica, che deve essere eseguita asportando quanto più sporco e detriti, i quali inglobano gli agenti patogeni. Una pulizia ben eseguita può ridurre la carica infettante del 90%.  L’utilizzo di detergenti, agevola l’eliminazione dello sporco agendo sulla tensione superficiale che lo fà aderire sulle superfici, facilitandole l’asportazione.
  • Nella seconda fase si procede, alla disinfezione, tramite l’utilizzo di prodotti chimici idonei al tipo di sporco, superficie, e agente patogeno da trattare.
  • La terza fase prevede un accurato risciaquo per l’eliminazione di ogni traccia e residuo del disinfettante utilizzato.

In alcuni casi la disinfezione prevede il tempo di vuoto sanitario, che consente di ottenere la rottura del ciclo biologico e la conseguente diminuzione della densità  microbica e varia secondo le necessità in base alla tipologia  dell’ambiente trattato;

La disinfezione viene effettuata con prodotti e mezzi idonei:

– Aerosolizzatori
– Ultra Basso Volume (ULV)
–  Nebulizzatori
– Atomizzatori
– Microirroratori

– Genaratori di Ozono
– Irroratrici

In genere le  disinfezioni si  effettuano  in ogni luogo frequentato da una molteplicità di persone . I luoghi più a rischio sono:

– Case di Riposo e Ospedali
– Asili e Scuole
– Carceri
– Banche e Uffici Pubblici
– Palestre e Centri Sportivi
– Hotel
– Uffici
– Nelle nostre case

Nei luoghi dove non si interviene abitualmente con interventi di disinfezione, si rischia l’infezione batterica, ossia l’invasione e la successiva moltiplicazione dei batteri nei tessuti e/o nel sangue. Questo avviene nel momento in cui il batterio supera le difese dell’organismo.

Per questo motivo nei luoghi prima elencati, occorre procedere con trattamenti costanti di disinfezione utilizzando, singolarmente o in combinazione, mezzi di diversa natura, a seconda del grado di infestazione, dell’agente infettante e del substrato su cui si opera.

La Frog Service a riguardo, attua misure preventive eseguendo interventi di pulizie e sanificazioni ordinarie, integrate da disinfezioni a intervalli regolari ed a monitoraggi, per garantire agli ambienti la completa e totale salubrità. Oltre ai tradizionali disinfettanti e igenizzanti, per una disinfezione ecologica, utilizza il vapore secco saturo surriscaldato, che ad alte temperature (180°), igienizza e disinfetta le superfici trattate in modo assolutamente ecologico.

Per completare il processo di sanificazione ecologica e garantirne  il risultato, la Frog Service effettua la disinfezione con l’ozono. L’ azione ossidante dell’ ozono aggredisce i vari composti organici  inattivandoli. Degrada l’ integrità vitale di acari, batteri, funghi, muffe, virus ecc.