Referenze
Criodisinfestazione Criopest
Registrazione A.N.I.D. Sistri,tracciabilità dei rifiuti
Consip Acquisti in rete
Frog Service Social Network
Seguici su Google Plus
Sara De Benedetto
Sara De Benedetto
09:25 18 Dec 16
la ringrazio per i consigli che mi dai tutti i giorni
Fabio Vitillo
Fabio Vitillo
16:47 10 Aug 16
Bravissimo!!!
Fabio HomeVideo
Fabio HomeVideo
11:12 12 Jul 16
Arturo Verdicchio
Arturo Verdicchio
17:10 09 Jul 16
See All Reviews

Rimozione con Asportazione e Allontanamento Sciame o nido Api

Asportazione sciame di api

Può capitare di sentire un’assordante ronzio prodotto da molti insetti proveniente da un via vai all’interno di una tapparella o all’esterno dei vostri muri, vi affacciate per vedere cosa sia tanto rumore e vi accorgete di avere una moltitudine di insetti volanti e ronzanti. Sono le api che stanno sciamando.
Ogni anno con l’arrivo della primavera gli apicoltori si trovano a far fronte a quello che viene definito il “mal di maggio” (oltre alla malattia morbosa delle api nutrici). In questo periodo alcune colonie di api che compongono gli alveari,  per i motivi di seguito elencati,  effettuano la cosiddetta “sciamatura delle api”,  ossia l’abbandono parziale o totale dell’alveare. Le cause che portano le api a sciamare sono: l’ambiente circostante è divenuto inadatto al loro habitat; la regina è  in attività da molto tempo e quindi abbandona l’alveare con le api più fedeli lasciando il posto ad una nuova regina; la popolazione dell’alveare è in soprannumero e quindi si rende necessario il trasferimento di una parte di esso; l’alveare è colpito da malattie o l’ambiente circostante presenta infestazioni da predatori, uno dei maggiori predatori delle api è il calabrone (vespa crabro).  Le api effettuano la loro sciamatura in un raggio di circa 5 kilometri.

La Frog Service, come sempre attenta alla salvaguardia dell’ambiente e degli insetti utili, effettua la cattura delle api con la rimozione e l‘allontanamento tramite asportazione dello sciame o nido di api prendendoli in consegna, avendo acquisito l‘attestato di apicoltori specializzati. Lo sciame di api prelevato viene inserito all’interno di un’arnia, per trasportarlo in un luogo adatto nel quale costruiranno il loro alveare.

attestato apicoltore