Referenze
Criodisinfestazione Criopest
Registrazione A.N.I.D. Sistri,tracciabilità dei rifiuti
Consip Acquisti in rete
Frog Service Social Network
Seguici su Google Plus
Sara De Benedetto
Sara De Benedetto
09:25 18 Dec 16
la ringrazio per i consigli che mi dai tutti i giorni
Fabio Vitillo
Fabio Vitillo
16:47 10 Aug 16
Bravissimo!!!
Fabio HomeVideo
Fabio HomeVideo
11:12 12 Jul 16
Arturo Verdicchio
Arturo Verdicchio
17:10 09 Jul 16
See All Reviews

Articoli marcati con tag ‘disinfezione sanificazione’

                       Disinfezione e Sanificazione

La disinfezione e la sanificazione è l’insieme delle operazioni necessarie ad eliminare i microrganismi patogeni presenti negli ambienti.
Le  disinfezioni  si  effettuano  in ogni luogo frequentato da una molteplicità di persone . I luoghi più a rischio sono:

– Case di Riposo e Ospedali
– Asili e Scuole
– Carceri
– Banche e Uffici Pubblici
– Palestre e Centri Sportivi
– Hotel
– Uffici
– Nelle nostre case

 Nei luoghi dove non si interviene abitualmente con interventi di  disinfezione, si rischia l’infezione batterica, ossia l’invasione e la successiva moltiplicazione dei batteri nei tessuti e/o nel sangue. Questo avviene nel momento in cui il batterio supera le difese dell’organismo. 

Per generare un’infezione in un organismo sano il microrganismo  deve:

essere in grado di superare le barriere “esterne” dell’organismo;essere in grado di esercitare un’azione lesiva, ed essere presente in quantità sufficiente da superare la reazione   difensiva interna dell’organismo (maggiore è la virulenza, cioè  l ‘aggressività del batterio, minore è la carica batterica necessaria per l’instaurarsi di un’infezione). I fattori che favoriscono un’infezione possono essere generici o specifici. Generici: dipendono dall’età, la malnutrizione, le scarse condizioni igieniche, alcuni tipi di malattie metaboliche e debilitanti, ambienti affollati. Specifici: dipendono da cure o trattamenti  terapeutici che debilitano o indeboliscono l’organismo.

infezione

 Per questo motivo nei luoghi prima elencati, occorre procedere con trattamenti costanti di disinfezione.